FOREVER BAMBù

La società leader in Europa per la piantumazione di Bambù Gigante

Benvenuto

Caro amico e cara amica,

è un piacere conoscerti, sono Emanuele Rissone: fondatore di Forever Bambù!

Se stai leggendo queste righe sei un lettore di Millionaire e presti grande attenzione alle opportunità di business che propone il mercato.

Oggi sono qui per raccontarti chi è Forever Bambù e capirai perché quando ne parlo, i miei occhi si illuminano…

Una domanda che ci pone chi si avvicina a noi è:

“Perchè avete investito nella green economy?”

Gli scienziati sono concordi nell’indicare che il 95% dei fenomeni legati al cambiamento climatico, è dovuto alle nostre attività di uomini-inquinatori.

Abbiamo solo 12 anni per ridurre le nostre emissioni di CO2, eliminare la plastica e creare una rivoluzione green.

Altrimenti ci sarà la fine del mondo per come lo conosciamo!

Infatti gli accordi internazionali tra i vari stati prevedono di ridurre inquinamento, riscaldamento globale per lasciare spazio a un’economia verde:

  • Rispetta l'ambiente
  • Si basa su tecnologie innovative
  • E aggiungo io…assicura profitti importanti!

Il Bambù Gigante aiuta l’ambiente e lo chiamano Oro Verde…

È una pianta che rispetto a una foresta classica sprigiona il 35% di ossigeno in più.

La CO2 necessaria per la fotosintesi è superiore del 700% rispetto alle piante normali (quindi la sua presenza purifica l’aria).

Costituisce un’alternativa ecologica alla plastica che avvelena i mari e la terra (permette di produrre bioplastica).
Inoltre il bambù produce germogli e canne utilizzati per 1600 scopi produttivi diversi e molto richiesti dal mercato (viene utilizzato nell’alimentare, l’industria, il design, l’abbigliamento…).

Forever Bambù è un’opportunità di business unica…

Siamo una realtà solida, in crescita e composta da oltre 400 soci.

La nostra azienda è l’unica in Europa ad essere certificata per la produzione biodinamica (che è sinonimo di qualità del prodotto).

Possediamo un Sistema per trovare i terreni giusti per il bambù e possiamo acquistare gli appezzamenti spendendo il 50% in meno rispetto al prezzo di mercato (se risparmiamo qui, già possiamo affermare che la redditività del progetto parte in crescita).

Siamo composti da 25 società agricole con un’azienda centrale che gestisce il marchio e i rapporti con l’esterno (banche, altre aziende, ecc..).

Contiamo 85 ettari di terreni irrigui di proprietà e 8 milioni di capitale sociale interamente versato.

Abbiamo già siglato un accordo con il Consorzio Bambù Italia per vendere ciò che produciamo

I bambuseti hanno un ciclo vitale di circa 100 anni e quindi il progetto può garantire rendite passive fino a 100 anni.

Ma secondo i nostri calcoli, il rendimento medio annuo, potrebbe essere del 20%.

Tra agosto e settembre nascerà Forever Bambù SpA dalla fusione delle 25 Srl attuali.
Nel 2021 con il percorso di quotazione in una piazza Europea di prestigio, continueremo il nostro processo di crescita e consolidamento del gruppo.

Decreto Rilancio
Come detrarre il 50%

Decreto Legge n°34 del 19 maggio 2020 detto DECRETO RILANCIO, art. 38 - pag. 53

Cosa accade al mio investimento dopo la fusione e quotazione in borsa?

Io ho a cuore il futuro del pianeta e dei miei figli e tu?

Da quando ne ho memoria sono sempre stato un visionario, immagino realtà che ancora non esistono…

Com’è stato negli anni ’90 con gli integratori e la catena Vitamin Store, così sta accadendo adesso col Bambù Gigante.

Nella vita voglio realizzare i miei sogni!

Fin dai primi incontri ho condiviso la mia visione di Forever Bambù con i soci fondatori:

Bellissime foreste verdi che puliscono l’aria e regalano ossigeno alle città.

Noi che teniamo per mano i nostri figli e li portiamo a passeggio nei bambuseti.

Quando loro saranno grandi, ci porteranno i loro piccoli e il pianeta ci ringrazierà!

Adesso caro amico e cara amica, conosci anche la nostra versione più romantica e segreta.

Aggiungo un dettaglio!

Ricorda che siamo uomini e donne innamorati del pianeta, ma anche imprenditori attenti ai profitti…

Ora la decisione spetta a te, se vuoi far parte di questo progetto, hai a disposizione tutti gli strumenti per scegliere.

Scarica il white paper

Compila il form qui e riceverai subito il white paper

Perché

Il bambù?

La piantumazione di bambù gigante rappresenta un’azione concreta in risposta all’emergenza climatica in quanto questa pianta è capace di assorbire 7 volte più CO2 delle foreste e dei boschi tradizionali.

Grazie alle sue peculiari caratteristiche, la coltivazione intensiva di bambù non richiede trattamenti invasivi del terreno, non provoca inquinamento ma piuttosto aiuta a sanare gli ambienti che la ospitano, offrendo un habitat sicuro e salutare per la fauna che vi si insedia.

Inoltre, la rapidità di crescita e la longevità di questa pianta fanno sì che, trascorsi gli anni iniziali di assestamento, ciascun ettaro di terreno piantato a bambù assorba 67 tonnellate di CO2 ogni anno… per 100 anni! Questo grazie alla straordinaria durata di vita di un bambuseto, che può restare produttivo per oltre un secolo.

Infine, il bambù costituisce una risorsa ecologica, riciclabile ed efficace che può sostituire la plastica e altri materiali inquinanti per la produzione in oltre 1500 ambiti manifatturieri, dal tessile ai mobili, dai prodotti monouso a tutti gli oggetti quotidiani che affollano le nostre case e troppo spesso finiscono per galleggiare sugli oceani.

Scopri gli utilizzi del bambù

Parlano di noi