Guadagnare con il bambù gigante: la crescita di Forever Bambù, tra sostenibilità e profitto

Forever Bambù è una realtà tutta italiana che ti permette di guadagnare con il bambù gigante realizzando un investimento che associa redditività e amore per il Pianeta, grazie ai numerosi benefici ambientali generati da questa pianta. L’azienda, che ad oggi comprende 28 società agricole (ma che passerà a breve a 29, con il nuovo aumento di capitale appena avviato), cresce più del doppio ogni anno e conta quasi un migliaio di soci provenienti da tutto il globo.

I risultati di Forever Bambù: un’azienda su cui investire

Nata nel 2014 da un’intuizione di Emanuele Rissone, imprenditore con esperienza pluriennale, la società che ad oggi si conferma leader in Europa nella coltivazione di bambù gigante è cresciuta costantemente anno dopo anno, arrivando a piantumare oltre 76.400 piante in tutta Italia che, grazie alla loro straordinaria capacità di purificare l’aria, permetteranno di assorbire oltre 1.680.800 tonnellate di CO2 nei prossimi 100 anni.

Forever Bambù conta attualmente 28 società agricole (che nei prossimi mesi diventeranno 29), un capitale sociale di 12,5 milioni di euro e oltre 839 soci soci provenienti da 7 Paesi diversi (tra cui Svizzera, Olanda, Spagna, UK, Thailandia e Cina). 

Con le ultime campagne di equity crowdfunding lanciate a fine 2020 ha raccolto in soli 3 mesi e mezzo la cifra ricorda di 5.850.000€ di contributi: una dimostrazione di come gli investimenti in bambù siano sempre più gettonati e apprezzati, grazie anche alla loro capacità di associare ai profitti generati numerosi vantaggi per l’ambiente.

Forever Bambù: come guadagnare con il bambù gigante (e salvare il Pianeta)

Per le sue coltivazioni, Forever Bambù utilizza il metodo biologico/biodinamico, che integra agricoltura simbiotica, elettrocoltura e microrganismi effettivi. Ciò permette di migliorare significativamente la vitalità del suolo, che a sua volta genera un aumento della biodiversità del terreno, una maggiore qualità e un incremento della produzione. In particolare, è stato provato che l’agricoltura biodinamica proposta da Forever Bambù permette di aumentare la produzione del 45% rispetto ai metodi tradizionali.

Inoltre, l’esclusivo metodo di coltivazione adottato da Forever Bambù fa sì che i bambuseti di proprietà dell’azienda siano in grado di assorbire una quantità di CO2 36 volte più grande rispetto a un bosco tradizionale, fornendo di fatto una soluzione efficace per contrastare l’emergenza climatica in corso.

Forever Bambù consente quindi ai suoi soci non solo di guadagnare con il bambù gigante (tramite la distribuzione annuale dei dividendi, in proporzione alla percentuale di proprietà), ma anche di compiere un gesto concreto per la salvaguardia del nostro Pianeta.

Guadagnare con il bambù gigante investendo nel nuovo crowdfunding di Forever Bambù

Le 28 società agricole di cui si compone attualmente Forever Bambù diventeranno a breve 29. Ha infatti preso il via sulla piattaforma Opstart il nuovo aumento di capitale che darà vita alla Forever Bambù 29, la settima startup innovativa del gruppo prima della fusione nella Forever Bambù Srl MAXI, prevista per i primi mesi del 2022.

Una volta terminata la raccolta, il passaggio successivo sarà la creazione della Forever Bambù SpA, prevista sempre per il 2022, che rappresenterà la più grande SpA del settore e che creerà un polo di attrazione e riferimento per tutti gli investitori green europei.

Se anche tu vuoi guadagnare con il bambù gigante e investire in un’azienda in costante crescita, che associa alla capacità di generare profitti anche i numerosi benefici per l’ambiente prodotti dai suoi bambuseti, partecipa all’equity crowdfunding su Opstart.

Condividi tramite:
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp